Sports beyond borders

 

GALLARATE 10-13 NOVEMBRE 2010 I Meeting Transnazionale

Il nostro Istituto ha centrato un altro obiettivo: un nuovo progetto Comenius per il biennio 2010-2012 è stato approvato dalla Comunità Europea. Questa volta ci confronteremo insieme ad altri docenti e studenti europei sul tema dello sport: Sports beyond borders è infatti il titolo del nuovo progetto al quale parteciperanno un’altra scuola italiana (di Palermo) e poi istituti di Gran Bretagna (la scuola capofila), Spagna, Turchia, Francia (Guadalupa),  Islanda e Danimarca. Il primo incontro è previsto a Gallarate dal 10 al 13 Novembre 2010.

  • Iceland -Arrive 29th Jan 2011
  • Denmark - Arrive 5th March 2011
  • England - Arrive 21st May 2011
  • Guadeloupe- Arrive 5th / 6th Nov 11
  • Spain - Arrive 4th / 5th Feb 2012
  • Turkey - Arrive 24th March 2012
  • Sicily - Arrive 26th / 27th May 2012

"Saving energy, saving world"

http://www.essw.eu/

 

POLONIA 23-25 NOVEMBRE 2009  III MeetingTransanazionale

Comenius Polonia

 

GALLARATE 17-20 MAGGIO 2009 II Meeting Transnazionale

Programma meeting Gallarate 2009

Presentazione del progetto - referente prof.ssa Milena Tarantino

Il progettoComenius di partenariato multilaterale intitolato “Saving energy, saving the world” presentato dal nostro Istituto in collaborazione con 9 scuole europee, di cui un’altra italiana, 2 britanniche, 2 maltesi, 2 lettoni e 2 polacche è stato finanziato dalla Commissione Europea.

Il partenariato Comenius offrirà ai nostri alunni e docenti la possibilità di lavorare insieme ai coetanei e ai colleghi degli altri Paesi d'Europa partecipanti al Programma sul tema dell’energia, un argomento di comune interesse nell’ambito della normale attività scolastica, con l'obiettivo di incrementare la dimensione europea dell’istruzione e promuovere la cooperazione transnazionale tra istituti scolastici in Europa.

È la prima volta che il nostro Liceo partecipa a un progetto europeo di questo tipo, che ci coinvolgerà per due anni scolastici consecutivi. Dal 2008 al 2010 sono previsti 4 meeting transnazionali nei diversi paesi partner. Ad ogni incontro parteciperanno 2 nostri studenti e 4 nostri insegnanti. Il primo meeting si terrà a Malta dal 13 al 16 novembre 2008. E’ previsto anche un incontro nella nostra scuola dal 17 al 20 maggio.
Allegato è possibile prendere visione del progetto nella versione integrale.

Comenius PROGETTO Saving energy Saving world

 

LIFELONG LEARNING PROGRAMME

Il Programma d'azione comunitaria nel campo dell'apprendimento permanente, o Lifelong Learning Programme (LLP), è stato istituito con decisione del Parlamento europeo e del Consiglio il 15 novembre 2006 (vedi GU L327), e riunisce al suo interno tutte le iniziative di cooperazione europea nell'ambito dell’istruzione e della formazione dal 2007 al 2013. Ha sostituito, integrandoli in un unico programma, i precedenti Socrates e Leonardo, attivi dal 1995 al 2006.

Il suo obiettivo generale è contribuire, attraverso l'apprendimento permanente, allo sviluppo della Comunità quale società avanzata basata sulla conoscenza, con uno sviluppo economico sostenibile, nuovi e migliori posti di lavoro e una maggiore coesione sociale, garantendo nel contempo una valida tutela dell'ambiente per le generazioni future (Strategia di Lisbona).
In particolare si propone di promuovere, all'interno della Comunità, gli scambi, la cooperazione e la mobilità tra i sistemi d'istruzione e formazione in modo che essi diventino un punto di riferimento di qualità a livello mondiale.

 

Il Programma di apprendimento permanente rafforza e integra le azioni condotte dagli Stati membri, pur mantenendo inalterata la responsabilità affidata ad ognuno di essi riguardo al contenuto dei sistemi di istruzione e formazione e rispettando la loro diversità culturale e linguistica. I fondamenti giuridici si ritovano negli art. 149 e 150 del Trattato dell'Unione dove si afferma che "La Comunità contribuisce allo sviluppo di un'istruzione di qualità incentivando la cooperazione tra Stati membri e, se necessario, sostenendo ed integrando la loro azione..." (art. 149) e che "La Comunità attua una politica di formazione professionale che rafforza ed integra le azioni degli Stati membri..." (art. 150).
La struttura si presenta come un insieme composto da 4 Programmi settoriali: COMENIUS, ERASMUS, LEONARDO DA VINCI; GRUNDTVIG

 

COMENIUS

Il programma settoriale Comenius riguarda tutto l'arco dell'istruzione scolastica, dalla scuola dell'infanzia fino al termine degli studi secondari superiori: risponde alle esigenze didattiche e di apprendimento di tutte le persone, gli istituti e le organizzazioni coinvolte in questo tipo di istruzione.

Obiettivi specifici

  • Sviluppare la conoscenza e la comprensione della diversità culturale e linguistica europea e del suo valore
  • Aiutare i giovani ad acquisire le competenze di base necessarie per la vita e le competenze necessarie ai fini dello sviluppo personale, dell'occupazione e della cittadinanza europea attiva.
Gli obiettivi operativi del programma sono i seguenti:
  • migliorare la qualità e aumentare il volume della mobilità degli scambi di allievi e personale docente nei vari Stati membri
  • migliorare la qualità e aumentare il volume dei partenariati tra istituti scolastici di vari Stati membri, in modo da coinvolgere in attività educative congiunte almeno 3 milioni di allievi nel corso della durata del programma
  • incoraggiare l'apprendimento di lingue straniere moderne
  • promuovere lo sviluppo, nel campo dell'apprendimento permanente, di contenuti, servizi, soluzioni pedagogiche e prassi innovative basati sulle TIC
  • migliorare la qualità e la dimensione europea della formazione degli insegnanti
  • migliorare le metodologie pedagogiche e la gestione scolastica.